Continua l’onda calda che viene dal Sagittario: in quel segno per voi così luminoso sono fissi Sole, Giove e Mercurio (quest’ultimo tranne una manciata di giorni in cui va in Scorpione, peraltro senza danneggiarvi), Venere, che nel mese precedente è stata un po’ noiosa, torna in una posizione sensualissima nel vostro amico Scorpione. Anche se non c’è una relazione di trigono o sestile, fra Ariete e Scorpione sussiste un grande feeling: quante belle coppie si formeranno anche in dicembre, sospinte da un’attrazione fisica travolgente! Lo stesso “sorvegliante” Saturno non è contrario alla nascita di relazioni impegnative, anzi, non è escluso che a fine anno un Ariete scapolo per scelta o fresco divorziato finisca per ritrovarsi con l’anello al dito… e gli impegni che si prendono con Saturno contro sono decisamente molto seri! I giorni più caldi sono quelli che vanno dal 4 al 7, il novilunio, e poi ancora il 16 e 17; anche Natale è rischiarato da una Luna amorosa; l’anno si conclude ancora una volta tra brindisi e baci roventi. Forse vi manca l’energia di Marte, che non vi sostiene direttamente, ma dai Pesci il vostro protettore lancia raggi amici a Mercurio e Venere, quindi non vi fa mancare il suo apporto. Non esagerate però con l’ottimismo, il vostro brio potrebbe suscitare sotterranee rivalità. Guardatevi ogni tanto intorno sopratutto in ambito professionale: dagli ambienti ristretti scaturiscono spesso piccinerie e gelosie meschine ma pericolose. Positivo invece tutto ciò che porta lontano da queste piccolezze: apritevi al nuovo, guardate all’estero, che è molto ben protetto dal cielo. I giovani sopratutto devono cogliere l’occasione per spiccare il volo, staccarsi dalla famiglia e trasferirsi fuori dall’Italia per un corso di studi, un master, una specializzazione; per tutti il mondo è più vicino e portatore di interessanti opportunità. Auguri!