L’ultimo mese di questo 2019, che tutto sommato è filato via liscio, vi porta la piacevole animazione del Natale, una festa che vi piace davvero. Avete concluso molto, molto avete amato, qualcosa avete sbagliato, com’è naturale, ma il sapore che vi rimane in bocca è pieno, rotondo. E’ con questa buona disposizione d’animo che dovete affrontare il trasloco di Giove, stella della fortuna, nel Capricorno, che avviene lunedì 2. Non siete molto in sintonia con questo segno freddo e razionale, lento e ambizioso, così lontano dai vostri slanci sinceri. Eppure se c’è una forza in grado di sciogliere il ghiaccio è proprio il vostro entusiasmo, che non dovete perdere mai, nemmeno davanti a quelle che, a prima vista, possono sembrare difficoltà insormontabili. Vi sarà facile non perderlo in dicembre, mese rischiarato da un bel Sole, da Marte sensuale e Mercurio ottimo il 9. Anche quella Venere un po’ avara diventa simpatica dal 20, in tempo per procurarvi un bel giorno di Natale. Naturalmente il nuovo Giove richiede qualche accorgimento, magari vi occorrerà un po’ di fantasia per adeguare i regali alle vostre finanze e accontentare tutti quanti, ma ce la farete. Giove in quadratura esige attenzione con la legge e la burocrazia: dovete badare alle scadenze di pagamenti e multe, non cercate scorciatoie poco chiare. Anche la forma fisica va tenuta sotto controllo, non esagerate a tavola o con le bevande alcoliche, perché il fegato è particolarmente delicato; certo, dopo un anno di Giove positivo che vi ha messo addosso una gran fame, forse potreste approfittare di questi influssi per perdere un po’ del peso accumulato… Belle per amare la Luna Piena del 12, ma anche le Lune del 6, 7, 11, 15 e 16, e il novilunio del 25 e 26. Partite per una vacanza di fine anno con la persona che vi piace. Auguri!