L’inizio della primavera di solito per voi rappresenta un momento di stanchezza, quest’anno invece proprio il primo giorno di aprile arriva un’iniezione di energia vitale. Marte, stella della forza, si stabilisce in Gemelli, segno amico, e vi spinge a viaggiare, a guardare lontano, a imparare le lingue per diventare cittadini del mondo. Intelligenti come siete, avete capito che per ottenere successo ormai bisogna oltrepassare i confini nazionali, prendere contatti e spunti all’estero, aggiornare gli strumenti tecnologici. Le stelle approvano – anche quel Giove viaggiatore che vi invia raggi benevoli e vi mette in mano il trolley -, tuttavia se siete lavoratori dipendenti non è facile convincere superiori e capi a mandarvi in giro come vorreste. Eppure siete stimati, apprezzati dai colleghi, riuscite a svolgere una gran quantità di lavoro anche con piacere, se avete esperienza vi dà soddisfazione prendere sotto le vostre ali persone più giovani per aiutarle a formarsi (non siate però troppo puntigliosi!), e non è da escludere la nascita di una storia romantica sul luogo di lavoro. Siete dunque ben avviati a ottenere incarichi e avanzamenti di carriera, anche se la concorrenza non arretra, come testimoniato dal Sole in Ariete e da Saturno in Capricorno. Insomma, nulla è troppo facile ma potete giocarvela e vincere. Vi conviene insistere per avere le risposte desiderate nella prima parte di aprile, poi Mercurio (il 17) e Venere (il 20) passano in Ariete e sale la tensione: sopratutto se il vostro è un lavoro libero aumentano le divergenze con i soci, anche in amore fate i conti con impuntature e irritazione. La vitalità è buona, Marte garantisce ottimi risultati nello sport; ma non dovete esagerare nei giorni di Luna contraria (5, 12 e 19): potreste soffrire di sbalzi di pressione, emorragie, crisi di nervi, fastidi ai bronchi o dolori a braccia e spalle. Siate morigerati a tavola, l’estate si avvicina e Venere vi rende golosi.