L’ultimo mese del 2019 porta il secondo grande evento dell’anno: dopo il positivo trasloco di Urano avvenuto in marzo, ora si registra quello di Giove in Capricorno, opposizione al vostro segno, lunedì 2. La stella della prosperità non è mai cattiva, nemmeno quando è ostile, quindi non dovete preoccuparvi troppo; così come chi ha Giove favorevole non deve aspettarsi risultati strepitosi. Tuttavia, dato che si affianca a Saturno, gli effetti di questa opposizione sono rafforzati, quindi è raccomandabile agire sempre rispettando la legge e le scadenze burocratiche, ricontrollare il pagamento di tasse e contributi previdenziali, non imbarcarsi in contese legali che difficilmente avranno l’effetto desiderato. Cercate sempre la conciliazione, non imitate questo Giove roccioso e arido, non fa per voi. Avete dei begli alleati, prima di tutto quel lento Urano che dal Toro vi aiuta a trovare un amico in ogni circostanza, anche quando vi trovate in un ambiente estraneo e ostile. Nel cielo rosso fuoco, il colore del Natale che amate tanto, brilla anche la forza di Marte, che dallo Scorpione vi invia raggi solidali. Mercurio, il vostro amico speciale del 2019, è positivo praticamente tutto il mese; diventerà meno efficiente solo domenica 29, quando sarete in vacanza. Se svolgete un lavoro alle dipendenze di altri non c’è da temere: questo settore è bene protetto e potete legittimamente ambire ad uno scatto di carriera, a un incarico importante, tenendo conto che nulla vi sarà regalato e dovrete puntare solo sulla vostra bravura. L’amore è sensualissimo, diventa più caldo dal 20, quando Venere passa in Acquario e protegge la vostra intimità. Bella la Luna al Primo Quarto di mercoledì 4; siate cauti però alla guida e durante lo sport soprattutto a fine mese, con la Luna Nuova. Natale con i vostri cari. Ed è già molto… Buon 2020!