Il 2019 vi saluta con una splendida Luna d’amore. la vostra guida celeste non vi abbandona mai e anche nei momenti più strani sapete che, entro pochi giorni, la ruota del destino girerà. Questa considerazione vi sarà utile in gennaio, segnato da contrasti piuttosto forti. Il primo del mese Marte va in Ariete in scontro aperto con il Sole, Saturno e Plutone in Capricorno, segno dove arriverà anche Mercurio sabato 5. In alcuni momenti, vi sentirete un po’ come il classico vaso di coccio in mezzo a vasi di ferro, per esempio domenica 6, con la Luna Nuova, oppure lunedì 14, con il Primo Quarto che si forma accanto a Marte. Dovete ripetervi che la vita è come l’acqua che scorre sempre e non si ferma mai… e che presto nel cielo passerà la vostra cara amica Luna e vi mostrerà un volto migliore. Siete al secondo anno dell’opposizione di Saturno, iniziata a fine 2017. In passato gli angoli di questo transito sono stati smussati dal contemporaneo trigono di Giove, che vi ha semplificato l’esistenza con qualche “aiutino” molto gradito. Ora il pianeta della prosperità si trova sino a tutto novembre in Sagittario, un punto del cielo che favorisce il lavoro dipendente e la vita quotidiana, aiuta a riprendersi dopo una malattia, fornisce le cure più giuste per i disturbi cronici: tutte cose positive, naturalmente, ma la forza di questo Giove non si manifesta in maniera eclatante. Sta a voi seguire il flusso buono delle stelle, senza opporvi inutilmente a quelle cattive ma scansando con agilità gli ostacoli che si presentano. Questa agilità vi viene fornita dal furbo Mercurio, che predilige i segni d’acqua, il vostro elemento natale, e che dal prossimo mese risulterà di valido aiuto. Intanto sfruttate il sostegno di Venere e cercate di stare molto attenti anche alla forma fisica. Siete cauti alla guida e nel praticare sport; è consigliabile un controllo medico preventivo.