L’ultimo mese del 2019 è molto vivace e pieno di movimenti stellari che producono influssi dinamici. Il più significativo è il passaggio di Giove in Capricorno, che avviene lunedì 2. Anche se questo momenti i suoi raggi non arrivano più in modo diretto, il pianeta della fortuna continua a proteggervi, tutela il lavoro dipendente, sostiene la vostra figura professionale e stimola la vostra carriera. Ora in Capricorno ci sono diverse forze stellari di grande importanza: Giove infatti raggiunge Saturno, Plutone e Venere, e ammorbidisce un po’ quell’Urano che quest’anno vi ha messi alla prova in più di un’occasione. La forte presenza dell’elemento terra in questo cielo, destinata a crescere a fine dicembre grazie al Sole e a Mercurio, non è male per voi, anche se potreste non gradire troppo questo importante richiamo alla concretezza, che pure vi serve. Lunedì 9, finalmente, Mercurio non mette più zizzania nelle vostre relazioni familiari e torna magnifico, anche se l’atmosfera delle festività di fine anno vi porta a concentravi di più sui divertimenti e sulle vacanze che sugli affari. Niente di male, è bello lasciarsi avvolgere nell’atmosfera natalizia, ma lanciare qualche sasso nello stagno della vostra occupazione potrebbe far venire a galla diversi pesci, per esempio intorno all’11 e 12 o al 16 al 19, le date più interessanti. La concorrenza, infatti è attivissima e non la smette di insidiare le vostre posizioni: battere un colpo per dimostrare ai vostri rivali che ci siete non sarebbe male. Cercate invece di rispettare le autorità e i superiori: agenti delle tasse e burocrazia sono irritanti, è vero, ma conviene non sfidarli apertamente. La Vigilia ed il Natale sono rischiarati da una Luna magnifica, allegra e complice, bella anche per l’amore. La salute però va tenuta d’occhio, le ultime settimane sono state parecchio stancanti. Auguri!