Il vento stellare che viene dalla Vergine continua a soffiare teso. Le prime due settimane sono difficili per la vita privata, forse siete partiti in quarta con una nuova relazione o per un progetto di vita a due e adesso tutto sembra andare per il verso sbagliato, vi sentite disorientati e inquieti; scattano gelosie e litigi. Anche in famiglia c’è conflittualità: i figli sono aggressivi e prepotenti e voi non riuscite a trattenervi, soprattutto intorno al 6, con il vostro Primo Quarto che vi fa eccedere nelle reazioni, e il 13 e 14, con un’ambigua Luna Piena che rende tutto più torbido. Si tratta di pochi giorni, ci si può chiarire; dal 15 avete Mercurio e Venere bellissimi, i raggi gentili e diplomatici che vengono dalla Bilancia vi sostengono e sanno consigliarvi, sempre che siate disposti ad ascoltare… Se non prima, per esempio in occasione dell’equinozio, riuscirete a ristabilire l’armonia a fine mese, il 28, con la Luna Nuova. I pianeti in Vergine che agitano la vita personale non sono così negativi per la professione, dato che occupano il settore del successo. Certo c’è grande competizione, subite attacchi dalla concorrenza, vivete momenti di tensione fra soci e nelle collaborazioni, ma potete sempre volgere la situazione a vostro vantaggio; mettetecela tutta per essere precisi e puntuali, spuntate le armi di chi – datori di lavoro, supervisori, soci – vi attacca con pignoleria, sfoderate la vostra simpatia istintiva. In tutto questo caos creativo, il settore più delicato è quello della form fisica, non dovete scaricare la tensione sul corpo. Siate prudenti nello sport, alla guida e nel maneggiare oggetti pericolosi intorno alle date già segnalate.  Curate l’alimentazione, perché la fame nervosa provoca indigestioni, nausee, attacchi di colite.