Questo mese vi proietta nella parte dell’anno più armonica e produttiva, l’autunno. Sino alla fine del 2019 i pianeti non saranno più contro di voi, l’unico nemico rimane quell’Urano che ormai state imparando a conoscere e che tutto sommato può avere anche un effetto positivo, se serve a tirarvi fuori dalle situazioni ripetitive e stantie nelle quali a volte restate intrappolati. Settembre punta tutto sulle relazioni e sulle alleanze, sulle amicizie in senso ampio. Ora dovete saper “far rete”, non restare confinati nei soliti circoli; i nuovi incontri sono molto utili per la professione e possono anche riservare delle belle sorprese per la vita sentimentale. Non si tratta forse di passioni estreme ed emozionanti come quelle che avete vissuto ad agosto, ma di affinità elettive, di un coinvolgimento più tranquillo fra persone che condividono interessi e ideali più che l’attrazione dei sensi, e questo è un buon presupposto per una storia duratura. Ci sono giornate molto interessanti in questo senso, tipo il 3 e il 4, domenica 8, il 13 e il 14; poi dal 15 Mercurio e Venere passano in posizione silenziosa e il cielo diventa meno attivo per i nuovi incontri, anche se l’amore nelle coppie già formate non perde d’intensità. Si registra comunque un gran fermento nella vita professionale in generale e nel lavoro di gruppo in particolare: le associazioni fra professionisti danno buoni risultati, così come le vertenze sindacali, la collaborazione insomma paga. Grazie a Marte siete molto attivi per tutto il mese, infaticabili ma senza ansie, la competizione ha un effetto positivo di stimolo. Fanno bene quindi gli sport di squadra, la forma fisica torna a livelli adeguati; siate cauti però nei giorni di Luna negativa (10, 11, 18, 19 e 25): potreste soffrire di attacchi di sciatica o momenti di ansia.