Siete giunti alla fine di questo 2018 che vi ha regalato tanto. La forza dei pianeti che si sono succeduti in questa danza astrale vi ha instillato sopratutto il coraggio del rinnovamento: chi aveva voglia di cambiare ha potuto farlo, e non solo dietro la spinta severa di Saturno, ma anche perché ne avvertiva in sé l’esigenza. Il mese inizia con una Luna simpatica e si conclude  con la Luna nell’amico Scorpione, vostra complice nelle avventure d’amore, Tutte le stelle ancora una volta cambiano giro e si volgono verso di voi: Mercurio e Venere il 2 tornano a parlare d’amore come vi piace. Marte è per l’intero mese in Pesci, erotico e intraprendente, vi aiuta a superare la timidezza; molte Lune importanti creano le condizioni per la vostra felicità. Il 3 e 4 è possibile un incontro giovane, fresco, un nuovo amore che vi riporta indietro con gli anni anche se la vostra età non è più “verde”. Il 15 è Primo Quarto in Pesci: una passione carnale può rivelarsi importante e riuscire a risvegliare un antico sogno d’amore. La sensualità in questo mese che porta all’inverno è veicolo dei vostri sentimenti: vi esprimete con il corpo, che dice “ti amo” anche alla persona di sempre; sapete essere teneri e sfacciati, romantici e travolgenti. L’unico rischio, per chi è solo e in cerca d’amore, è che qualche passione dei sensi risulti tanto intensa da creare un’illusione, una promessa che poi le stelle non manterranno. Se dovesse avvenire, non prendetevela, vivete ogni momento senza preoccuparvi troppo del domani: se son rose, fioriranno anche sotto la neve…. Dal 13 Mercurio torna molto buono per il lavoro: concentratevi per arrivare alle feste di fine anno senza troppi impegni, in modo da potervi dedicare ai vostri cari senza pensieri. Il 22 c’è la vostro Luna Piena, che vi accompagna sino alla Vigilia. La Luna della notte di Capodanno vi porta fortuna. Auguri!