S verifica proprio nel mese dei Pesci, vostra croce e delizia, un evento astrale molto importante, di cui avete avuto già un assaggio l’anno scorso fra maggio e novembre: il trasloco di Urano nel Toro. Il pianeta della tecnologia e delle rivoluzioni, che vi ha sostenuti dall’Ariete per ben sette anni, ora assume una posizione nascosta e lavora per cambiarvi in profondità. Inizia il periodo dei tagli, già segnalato da Giove in Sagittario… Ariosi Gemelli così spensierati, figli di Castore e Polluce ma anche della bella Elena, loro sorella, le stelle risvegliano in voi la coscienza e i suoi rimorsi. Avete il compito di elaborare, inventariare, organizzare i tanti pensieri che si agitano nella vostra anima, e nello stesso tempo dovete vivere, affrontare le provocazioni che arrivano nel privato, vincere le sfide in ambito professionale e negli affari che cercherete di concludere qui e all’estero, battere la concorrenza che imbraccia da lontano l’arco e le frecce del Sagittario. C’è Nettuno contro Giove, una quadratura inedita che vi tocca da vicino ma che riguarda tutti; questo pianeta velenoso sollecita la parte peggiore del vostro carattere, mette in luce le ambiguità e la furbizia che talvolta sapete tirare fuori. Ma non è il momento di concedere loro spazio: le stelle non approvano gli imbrogli e prima o poi li smaschererebbero. Fino all’equinozio del 20 dovete quindi muovervi e parlare con grande cautela, individuare le manovre oscure che i vostri nemici (avete per caso giovani colleghi molto ambiziosi?) possono ordire alle vostre spalle; attenti in particolare il 6, giorno della Luna Nuova. L’amore però non vi inganna, stavolta… Venere magnifica sino al 26 vi coccola e vi avvolge: c’è qualcuno che vi ama, non dovete dubitarne nemmeno a fine mese, quando la stella passa in Pesci. La famiglia è agitata anche a causa dei vostri problemi professionali, sforzatevi di non mettere in contrasto fra loro carriera e affetti.