E’ il mese dello Scorpione ed è normale che il cielo presenti diversi contrasti; inoltre è la prima volta che sperimentate lo scontro fra Urano nel vostro cielo e i pianeti in questo segno. Lo Scorpione rappresenta per voi il settore del matrimonio, ma anche quello delle associazioni e collaborazioni; le geometrie celesti di questo periodo dunque vanno a toccare la vostra unione, mettono in luce le ambiguità, i segreti non detti, i malintesi mai chiariti. E’ importante un colloquio franco, ma questo non è il momento adatto, anche se probabilmente ne sentite l’urgenza. Ora non siete obiettivi, soprattutto intorno ai cambi di Luna (4, 12 e 19) rischiate di erigere muri invece di abbattere semplici tramezzi. E’ vero che proprio la sera del primo del mese Venere non è più opposta, e maliziosa vi invita alla danza della passione, ma siete troppo emotivi, gelosi, insicuri; Mercurio insiste nel confondere le acque, voi non sapete misurare le parole e nemmeno comprendere bene quel che vi viene detto. Si aggiunge anche Marte in Scorpione da martedì 19: si scontra con Urano e vi fa diventare attaccabrighe.  Se i rivali d’amore o i concorrenti vi lanciano una sfida, rischiate di buttarvi a capofitto senza aver prima elaborato una strategia valida. Avete bisogno di alleati… Se state vivendo una crisi nel matrimonio o sorgono incomprensioni con i soci d’affari, contese con gli ex o scontri con i figli, è preferibile rinviare al mese prossimo la resa dei conti, perché il cielo sarà decisamente più limpido. Il mese è difficile per la forma fisica, faticoso per la tenuta nervosa; sarete soggetti a febbri, infiammazioni, squilibri metabolici, insonnia. Abbiate la massima cautela alla guida e nel maneggiare oggetti pericolosi nelle date già segnalate. Il cielo inizia a migliorare il 22, con il Sole che va in Sagittario, e soprattutto il 26, quando Venere diventa magnifica.